Raccolta citazioni dai seminari di Abraham-Hicks #15

Il bambino pensa e riceve pensieri attraverso le vostre vibrazioni a partire dallo stesso giorno in cui viene al mondo. Questa è la ragione per cui le credenze vengono così facilmente trasmesse di genitore in figlio. Il bambino sta vibrazionalmente ricevendo tutte le vostre paure e le vostre credenze, anche se non avete proferito parola. Se volete fare quello che è meglio per il vostro bambino, date attenzione solo a quello che volete, e il vostro bambino riceverà solo quei pensieri voluti.

~~~~~~~~~~

Se c’è qualcosa che dovete fare, resistete alla tentazione di farla quando siete sotto pressione. Chiedete a voi stessi: “Qual’è la cosa peggiore che potrebbe accadere se non faccio questa cosa?”. E se vedete che potete cavarvela senza fare nulla, non fate nulla. A quel punto, immaginate come vi sentireste se aveste fatto quella cosa. Prendetevi un giorno o due, se potete, e poi spendete quindici minuti qui, cinque minuti là, ed immaginate la situazione nel modo che più vi piace! Vedrete che la prossima volta che deciderete di passare all’azione riguardo alla situazione, agirete con più facilità. [Read more…]

I miei pensieri creano la mia esperienza fisica

Per la maggior parte delle persone l’idea di successo gira intorno al denaro e all’acquisizione di proprietà e altri possedimenti. Noi invece consideriamo uno stato di gioia come il più grande successo che si possa mai ottenere. E mentre l’ottenere denaro e meravigliosi possedimenti può senza dubbio accrescere il vostro stato di gioia, l’avere un fisico in salute è di gran lunga il fattore più determinante per mantenere un continuo stato di Gioia e Ben-Essere.

Ogni aspetto della vostra vita è vissuto attraverso la prospettiva del vostro corpo fisico, e quando state bene fisicamente, anche tutto il resto va bene.

Di sicuro è possibile mantenere una buona attitudine anche quando il vostro corpo fisico è invalidato in qualche modo, ma un corpo che sta bene è una base potente per una continua attitudine positiva. [Read more…]