In primo luogo c’è sempre una Vibrazione

Tutto ciò che sia mai stato vissuto, scritto o documentato, è stato in primo luogo una vibrazione.

Tutto nasce sotto forma di vibrazione prima che si manifesti. Per cui, se qualcosa si è manifestato e voi continuate a dargli la vostra attenzione, il fatto che sia reale non dovrebbe aver alcun peso per voi. La domanda che ci porremmo non è tanto: “Non è tutto ciò vero? Non è tutto ciò innegabile?”, ma piuttosto: “Come mi fa sentire quando gli rivolgo la mia attenzione?”.

E se la risposta a questa domanda è “non mi fa stare bene quando gli rivolgo la mia attenzione”, allora noi vi diremmo che non vi serve, indipendentemente dal fatto che sia reale o meno. E se a quel punto riuscirete ad attivare una parte diversa della vostra vibrazione – quella “realtà” cambierà.

Estratto dal seminario di El Paso, TX 28/03/2002

Traduzione: Mariù

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l'integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link http://leggedattrazione.com Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!