Posso liberarmi dalle programmazioni passate?

Jerry: Se la mente di una persona è stata “programmata” dagli altri a credere in una cosa, e questa persona scopre che questa credenza non è più adatta alla propria vita, come se ne può liberare?

Abraham: Voi siete rallentati da due principali ostacoli: uno è l’influenza altrui e  l’altro è l’influenza delle vostre vecchie abitudini… Avete sviluppato dei modelli di pensiero, per cui è facile ricadere nelle vecchie abitudini piuttosto che pensare in modo nuovo che sia in armonia con i vostri nuovi desideri. Si tratta di esercitare intenzionalmente un poco di forza, quella che voi la chiamate “forza di volontà”, e reindirizzare la vostra attenzione in una nuova direzione.

La “programmazione” a cui ti riferisci è solo il risultato dell’aver focalizzato la vostra attenzione su qualcosa e dalla risposta della Legge d’Attrazione a questa focalizzazione, che, come sempre, rende più forte ogni cosa su cui vi focalizzate. Parte di quella che voi chiamate “programmazione” non è altro che un’integrazione salutare nella vostra società, ma una parte di questa in effetti ostacola la vostra crescita personale.

Col tempo, e con l’esercizio, sarete in grado di cogliere la differenza tra queste due componenti e di guidare i pensieri verso le vostre scelte personali. E questo è davvero il cuore della Creazione Intenzionale.

Tratto dal libro La Legge dell’Attrazione
Traduzione: Mariù

Se trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili, per favore sostienilo con una donazione. Grazie!