Raccolta citazioni dai seminari di Abraham-Hicks #15

Il bambino pensa e riceve pensieri attraverso le vostre vibrazioni a partire dallo stesso giorno in cui viene al mondo. Questa è la ragione per cui le credenze vengono così facilmente trasmesse di genitore in figlio. Il bambino sta vibrazionalmente ricevendo tutte le vostre paure e le vostre credenze, anche se non avete proferito parola. Se volete fare quello che è meglio per il vostro bambino, date attenzione solo a quello che volete, e il vostro bambino riceverà solo quei pensieri voluti.

~~~~~~~~~~

Se c’è qualcosa che dovete fare, resistete alla tentazione di farla quando siete sotto pressione. Chiedete a voi stessi: “Qual’è la cosa peggiore che potrebbe accadere se non faccio questa cosa?”. E se vedete che potete cavarvela senza fare nulla, non fate nulla. A quel punto, immaginate come vi sentireste se aveste fatto quella cosa. Prendetevi un giorno o due, se potete, e poi spendete quindici minuti qui, cinque minuti là, ed immaginate la situazione nel modo che più vi piace! Vedrete che la prossima volta che deciderete di passare all’azione riguardo alla situazione, agirete con più facilità.

Estratto dal seminario di Phoenix, AZ 05/04/1998

~~~~~~~~~~

Se il vostro desiderio è forte abbastanza, non importa quali sono le vostre credenze. Se avete un desiderio che è forte abbastanza, quel desiderio sarà la vostra vibrazione dominante, e passerà sopra a qualsiasi altra vibrazione che possiate avere.

Estratto dal seminario di Atlanta, GA 13/09/1997

~~~~~~~~~~

Un giovane uomo palestinese è stato trovato in Israele. Aveva delle bombe attaccate al suo corpo, e quando le ha fatte detonare non hanno detonato correttamente e lui è rimasto ferito. Non è riuscito ad ottenere il risultato sperato, non si è fatto esplodere e così tutte le persone intorno a lui. Poi ovviamente è stato catturato e il giornalista gli chiedeva “Perché fai questo?” ed egli rispose, “Loro hanno ucciso il mio amico ed Io volevo morire”. Era così semplice: “Loro hanno ucciso il mio amico ed Io volevo morire”. Noi riteniamo che quelle pure e semplici parole parlino della questione del Medio Oriente più chiaramente di tutte le parole che sono state spese su questo argomento. È quel sentimento di “tu hai fatto questo a me, perciò io ti farò questo, poi tu farai questo a me ed io ti farò questo”. Quello che succede è che ovviamente la questione si ingigantisce sempre di più. Nessuno vince mai. Nessun trionfo potrà mai nascere da una situazione simile.

Estratto dal seminario di Albany, NY 04/10/2001

~~~~~~~~~~

È possibile essere il visionario e il fautore della propria vita?

Non solo è possibile, ma è come voi avevate inteso che fosse. È il meglio che ci possa essere. Che cosa può esserci di più esilarante del trovare un sogno nel mezzo del contrasto, fissarsi su quel sogno, lasciare che vi dia piacere mentre cresce, e poi guardare la Legge d’Attrazione che ve lo manifesta, mentre voi la aiutate con le vostre azioni? Che ci può essere meglio di questo? Secondo voi nulla dato che avete preso la decisione di venire in questo corpo fisico. Infatti, ecco cosa avete detto: “Per un Creatore, questo è il tempo migliore in tutta l’Eternità, per poter Creare.

Estratto dal seminario di Kansas City, 27/09/1998

~~~~~~~~~~

Quando il vostro mondo, il vostro governo o gli individui all’interno del vostro governo, prendono le decisioni per quello che è meglio per voi, cercando di proteggervi da ogni possibile potenziale esperienza, la vostra vita diventa alquanto penosa, non è vero? Tutto quello di cui avete bisogno invece è la vibrazione del Ben-Essere.

Estratto dal seminario di El Paso, TX 17/02/2001

~~~~~~~~~~

Non ci sarà mai una fine. Ogni volta che valutate il contrasto, giungete ad una conclusione e poi vi allineate con la vostra Energia e la permettete nella vostra esperienza… allo stesso tempo non solo state ottenendo il risultato che intendevate ma anche una nuova prospettiva dalla quale stabilire delle nuove intenzioni. Non potete restare immutati. In ogni momento, c’è tutta una nuova serie di nuove idee e nuovi desideri che vengono messi al mondo.

Estratto dal seminario di Detroit, MI 25/04/1998

~~~~~~~~~~

La maggior parte delle persone ha difficoltà a delegare le cose, o persino anche solo a “volerle” delegare, perché sono troppo abituate a dover giustificare la propria esistenza attraverso il duro lavoro, e voi finite con l’equiparare il successo con la fatica; voi equiparate i risultati con la lotta. Per cui, andate in giro indossando le vostre difficoltà come se fossero medaglie al valore.

Tutto questo sta all’opposto del permettere il Ben-Essere. L’unica cosa che conta davvero per avere successo o per ottenere una qualsiasi cosa è proprio l’ottenere le cose che volete ottenere. Quindi, se avete stabilito degli standard e non siete soddisfatti di questi, aggiustateli leggermente. Scendete di una tacca o due. Concedetevi una pausa. Datevi il beneficio del dubbio. Tiratevi su. Siate più flessibili. Rallentate. Prendetela più alla leggera. Divertitevi di più. Ridete di più. Apprezzate di più. Tutto va bene. Non potete sbagliare. Non c’è mai una fine.

Estratto dal seminario di San Antonio, TX 20/04/2010

~~~~~~~~~~

Restare sereni riguardo a tutto questo. Giocateci. Non sforzatevi così tanto. Lasciate che il vostro intento dominate sia quello di stare bene, e se non state bene, allora lasciate che il vostro intento dominante sia quello di trovare sollievo. Seguite le vostre emozioni in tutto questo. Se seguite i vostri pensieri, potreste ritrovarvi ad andare per la tangente. Se seguite le vostre emozioni, trovate in fretta la via verso l’Energia della vostra Essenza, e quando lo fate solo il bene può venire a voi.

Estratto dal seminario di Rye, NY 12/10/1997

~~~~~~~~~~

Se non c’è qualcosa qui, in questa realtà d’avanguardia, che richiama a sé la manifestazione di quello che è stato desiderato prima, allora prima o poi ci deve essere una fine.

Estratto dal seminario di San Francisco, Ca 01/03/1997

Traduzione: Mariù

[Note: Queste raccolte di citazioni sono le traduzioni delle citazioni pubblicate quotidianamente sul sito di Esther e Jerry Hicks www.abraham-hicks.com]

Se volete potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link http://leggedattrazione.com

Trovi gli articoli, le traduzioni e le recensioni di questo sito utili? Se vuoi puoi sostenermi in quello che faccio con una semplice donazione! :)