Sintonizzarsi con la Manifestazione

Questo video è un estratto dal DVD di Esther e Jerry Hicks: “The Vortex 2: Come prosperare nella Nuova Economia Mondiale” ed al momento purtroppo disponibile all’acquisto solo attraverso il loro sito. Ma per fortuna possiamo averne un assaggio! Il video è in Inglese, registrato durante il seminario di San Rafael il 14 e 15 Marzo 2009. Sotto potrete trovare un bel commento della cara Judith che ci spiega i punti salienti… da non perdere!

Commento di Judith

Sintonizzarsi con la Manifestazione

La donna seduta nell’hot seat ha bisogno di trasferirsi da dove al momento vive ed ha bisogno di comprare una casa altrove. È consapevole dei molti aspetti positivi che le dimostrano che si trova nella direzione del suo desiderio, ma vorrebbe sapere come fare a velocizzare la manifestazione.

Abraham: Il tuo obiettivo di trovare casa è bloccato dalla tua consapevolezza che non l’hai ancora trovata. Ti suggeriamo di cambiare obiettivo, e piuttosto che focalizzarti sul volere una casa nuova, focalizzati sul volere entrare nel vortice. La casa apparirà! Quando sei nel vortice ogni resistenza si annulla e la casa può essere tua.

Smettila di pensare “Sono felice perché ogni giorno vedo l’evidenza che mi sto avvicinando alla manifestazione di quello che NON HO ancora”, perché è proprio questo che ti tiene la tua casa bloccata nel futuro. Invece, pensa felicemente a quello che hai. Amplifica tutti gli aspetti positivi di quello che va già bene, e usalo per entrare nel vortice.

Donna: Ma io ho bisogno di trasferirmi nella nuova casa ed ho bisogno di sapere se è meglio per me pensare alla casa in modo specifico o restare più sul generale?

Abraham: Quando ne parli in modo generale la tua consapevolezza di quello che manca si alleggerisce…ma perché vuoi continuate a mettere i riflettori su quello che non hai???

L’unica cosa rilevante è quanto vicino sono al mio vortice. Tutto il resto, come ad esempio quanto vicino sono dal trovare la casa che desidero o il mio peso forma, sono del tutto irrilevanti.

Non focalizzarti sulle cose su cui non hai alcun controllo. Focalizzati invece su quello che puoi controllare: i tuoi pensieri e le tue emozioni. Quando non sei nel vortice hai davvero poco potere, poi continuare ad agire ma i risultati saranno più o meno sempre gli stessi.

Donna: Dovrei continuare a fare visualizzazioni sulla casa?

Abraham: Fai queste visualizzazioni sono se ti fanno stare bene. Ma è evidente che non sei capaci di visualizzare la casa senza essere consapevole della sua assenza, per cui è meglio di no.

Usa il metodo del Focus Wheel per entrare nel vortice, e poi, i passi da fare per dirigerti verso la tua casa saranno illuminati lungo il cammino…

Non prendete le cose troppo sul serio, non dite in tono severo: “Devo entrare nel vortice e restarci” – piuttosto, entrateci e dite: “Oh, mi piace così tanto qui, è bello stare nel vortice, starò qui il più a lungo possibile…e se mai dovessi uscirne farò in modo di rientrarvi il più presto possibile!